Sensibilità intima femminile

Sensibilità intima femminile

Disponibile per tutte le festività di Aprile e Maggio.

Troverai: Sensibilità intima femminile

Sensibilità intima femminile. Certo, a volte la perdita di sensibilità è un segno di una condizione sottostante. Ma altre volte, è solo il tuo corpo a fare quello che sa fare meglio: cambiare! Ecco cosa devi sapere.

 

Esiste un livello di sensibilità “normale”? 

 

No. “Non esiste una misura clinica della sensibilità vaginale che possa essere utilizzata per determinare cosa è normale”, come ripeto sempre serve molto conoscere il proprio corpo e un pò di educazione sessuale.

Esite una normalità personale?

“Ogni donna ha la propria linea di base personale a cui vale la pena prestare attenzione”.

In effetti, ti assicuro che la maggior parte delle vagine non sono così sensibili

Tempo per la lezione di anatomia che avresti dovuto fare a scuola. Pronta?

Le persone assegnate femmine alla nascita hanno una vulva e una vagina.

  • La vagina = il canale muscolare all’interno del corpo in cui entrano dildo, tamponi, dita e coppette mestruali, solo per citare alcune opzioni.
  • La vulva = i genitali esterni. Pensa: labbra interne , labbra esterne , tumulo pubico, cappuccio clitorideo , clitoride e uretra.

Perché è importante? Perché in realtà è la vulva che è la regione densa di nervi laggiù, non la vagina. Le stime suggeriscono che il clitoride abbia 8.000 terminazioni nervose.

(Gli esperti non sono sicuri di quanti nervi siano appesi nel canale vaginale, ma l’ipotesi è che il numero impallidisca in confronto.) In effetti, uno studio del 2017 suggerisce che meno del 19% delle Donne può raggiungere l’orgasmo dal solo sesso “penetrazione”. 

In altre parole, è molto probabile che il “problema” non sia che la tua vagina non sia sensibile. Invece, probabilmente non ti è stato insegnato che la tua vulva, non la tua vagina, è il centro del piacere.

Quindi, come puoi sapere se sei effettivamente meno sensibile?
In breve, perché non conosci il tuo corpo!

 

È ora di fare il punto sulle tue esperienze sessuali passate e presenti. In realtà ci sono *molte* cose che possono influenzare la sensibilità.

Impara a conoscere il tuo corpo!

 

Ma non lasciarti ingannare dal pensare che questo sia solo un elenco di due voci. Ci sono, tipo, un miliardo di cose che possono influenzare ognuna di queste.

Continua a leggere per il più comune.

  • Menopausa: “Durante la menopausa , i livelli di estrogeni diminuiscono in modo significativo”. Il problema? “Gli estrogeni sono ciò che aiuta a mantenere i tessuti vaginali belli ed elastici, spessi e ben lubrificati”. Quando i livelli di estrogeni diminuiscono, le pareti vaginali possono diventare sottili, secche e meno sensibili. Importante iniziare un programma.
  • Fatica: La parte del corpo che controlla i tuoi ormoni, il sistema endocrino è più interconnessa. Ciò significa che se un ormone è fuori uso, il resto seguirà. Quindi, se l’ormone dello stress (cortisolo) è alto, i livelli di estrogeni possono precipitare, creando un’esperienza vaginale simile alla menopausa. Inoltre, molte persone trattengono lo stress nei muscoli del pavimento pelvico. “Quando i muscoli del pavimento pelvico sono contratti e tesi, è difficile portare il flusso sanguigno alla vagina”. “Il flusso sanguigno è necessario per aumentare la sensazione e la sensibilità.” Importante controllare l’ansia.
  • Disfunzione del pavimento pelvico: A proposito di malfunzionamento muscolare del pavimento pelvico. Le cicatrici vaginali e il sollevamento di carichi pesanti possono anche mettere i muscoli del pavimento pelvico in una posizione contratta. Il risultato? Meno flusso sanguigno e, quindi, meno sensibilità. Il rovescio della medaglia: muscoli del pavimento pelvico deboli. Comune dopo il parto vaginale, la chirurgia pelvica e nelle persone con costipazione cronica o tosse cronica, anche un pavimento pelvico debole può ridurre la sensazione. EVITARE uova yoni o eggs.
  • Età: Ancora una volta, i corpi cambiano! Le cose che ti facevano sentire davvero bene 5 o 10 o 20 anni fa potrebbero essere cambiate ora e non farti sentire bene come un anno prima o 10. Anche se le cose che non ti andavano bene allora potrebbero ora sembrare le cose di cui hai bisogno.
  • Trauma: Il trauma può influenzare la tua risposta sessuale in molti modi, inclusa la perdita di sensibilità. “Il trauma sessuale può indurre la mente a pensare ‘questa non è un’area per il piacere’ quando viene toccata la vagina”. Alcune persone elaborano il trauma interiorizzandolo fisicamente. “Il trauma può aumentare i livelli di cortisolo, influenzare le viscere, spostare il flusso del sangue e altro”, tutto questo può inibire la sensazione.
  • Vergogna: La vergogna, soprattutto per quanto riguarda il sesso e la sessualità, “può alterare il modo in cui qualcuno sperimenta il tocco e la stimolazione in camera da letto”. La perdita di sensibilità indotta dalla vergogna è particolarmente comune in persone che sono cresciute in un’educazione sessuale rigida o religiosa. L’educazione sessuale è cosa molto rara o fatta su ideali.
  • Dilatazione: (Questo è collegato al pavimento pelvico ma voglio valorizzare questo punto, visto qui possono esistere situazioni di vaginismo e altre situazioni). Per le persone con pavimento pelvico stretto, i dilatatori possono essere utilizzati per allungare e rilassare i muscoli del pavimento pelvico. Le persone con pavimento pelvico debole, sono spesso usati per aumentare la consapevolezza e la forza vaginale.

Ti ricordo che i nervi all’interno della tua vagina possono abituarsi a determinate sensazioni e diventare meno efficaci.

 

Non va bene chiudersi e rimanere nel dubbio, fare le solite cose, fare cose senza una realtà, fare cose che sai già che non cambieranno nulla etc. “Ma a volte abbiamo bisogno di provare un’altra tecnica. Non servono informazioni generiche per ottenere un bottino più grande. 

Fortunatamente, così come ci sono molti altri movimenti che possono rimpolpare la tua conoscenza, ci sono molte altre mosse/metodi/modalità che possono farti impazzire.

“Ci sono soluzioni che di solito possono portare le persone a un miglioramento dal 70 all’80 percento” te lo assicuro. Questo per donne di tutte le età, senza limiti, c’è una cosa ormai sconosciuta la personalizzazione.

OK, quindi come potrebbe essere il trattamento, esattamente?

Ovviamente, il trattamento sarà personalizzato in base alla causa principale personale. Ma il tuo piano potrebbe implicare tante cose.

Prima cosa consultare un medico, da escludere ogni problema organico.

Questa situazione con me può comprendere:

  • Conoscenza di altri punti del corpo e intimi
  • Sessioni psicodinamica, sex coach, wellness coach, terapia singola e di coppia etc.
  • Mappatura del piacere e mappatura corporea
  • Educazione sessuale
  • Capire il tuo piacere sul tuo corpo e mente
  • Capire la masturbazione
  • L’utilizzo di dilatatori
  • Aprirti alle sensazioni diverse
  • Conoscere e valorizzare il tempo per te stessa
  • Tantissimo altro

A volte un cambiamento nella sensibilità vaginale è solo un’opportunità per esplorare altri punti caldi del tuo corpo precedentemente ignorati.

Ma se si verifica un cambiamento inaspettato insieme ad altri sintomi insoliti o ti senti angosciato da questo cambiamento, contatta un medico. Se vengono esclusi problemi organici contattami, posso aiutarti.

Posso aiutarti a identificare la causa e portati ai  passaggi successivi, personalizzati e importante DURATURI NEL TEMPO.

Info Utili
Tutti i Servizi

Servizi per il benessere psicofisico

Consulenza gratuita telefonica

Riceverai una chiamata telefonica

Desideri una consulenza? Apri qui
Contattami Senza impegno

Dal Lunedi alla Domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le informazioni contenute nel sito sono intese solo come guida informale e non devono essere trattate come sostituti di una consulenza medica. Ti consiglio a consultare il tuo medico di famiglia prima d’intraprendere qualsiasi trattamento se hai problemi di salute  e/o stai assumendo farmaci. In modo che medico o lo specialista escluda problemi organici.

Apri WhatsApp
1
Ciao come posso aiutarti?
Se preferisci direttamente con una chiamata al +39 3899524334.
Disponibile dal Lunedì alla Domenica H24.